Campionat Serie B Nazionale

Orthogea in campo ad Andria: con la Florigel un altro scontro decisivo

Domani, sabato 3 marzo, i gialloblu dell'Orthogea scenderanno in campo ad Andria, nella tana della Florigel per giocarsi il tutto per tutto in un'altra delicata battaglia agonistica

Volley
Ostuni venerdì 02 marzo 2018
di Salvatore Galizia
Orthogea in campo ad Andria: con la Florigel un altro scontro decisivo
Orthogea in campo ad Andria: con la Florigel un altro scontro decisivo © Salvatore Galizia

Il calendario della diciottesima giornata del Campionato di Serie B Nazionale porta la Pallavolo 2000 Ostuni ad Andria. I gialloblu dell’Orthogea scenderanno in campo sabato 3 marzo alle 18:00 nella tana della Florigel padrona di casa, per giocarsi il tutto per tutto in un’altra delicata battaglia agonistica, determinante per restare agganciati al treno salvezza nelle impervie retrovie del girone G.

I ragazzi di mister Giacomo Viva dopo aver aperto il 2018 con una vittoria, sono scivolati nel brutto tunnel delle sei sconfitte consecutive che determinano il terzultimo posto in classifica con 16 punti, tre in meno di Taranto, a due lunghezze dal Tricase e ad un punto proprio dall’Andria, che ha però una gara in meno avendo già osservato il turno di riposo. Il filotto negativo, oltre a comprendere sconfitte più o meno “giustificate” contro le campane Ottaviano ed Aversa, rispettivamente seconda e terza forza del girone, ha purtroppo inglobato anche gli scontri diretti persi con le dirette concorrenti Taranto e Galatina. Lo staff ostunese sta provando a recuperare la coppia di centrali titolari Galdi e L’abbate, il primo assente da due turni ed il secondo da quello appena passato. L’Andria prossima avversaria dell’Orthogea, nel turno precedente è tornata sconfitta dalla trasferta di Marigliano, mentre nelle ultime due sfide casalinghe è stata capace di strappare un punto alla capolista Leverano oltre che i tre al Castellana. Da qualche tempo sulla panchina della Florigel non siede più l’ostunese coach Salvatore Iaia (migrato a Bari nello staff del sorprendente gruppo di coach Cavalera) vittorioso per 3 set ad 1 nell’andata del PalaCeleste.

Nel tensostatico della Città bianca, domenica si disputerà invece la sedicesima giornata del Campionato di Serie D, con i cadetti di mister Macelletti impegnati dalla sfida alla Erredi Assicurazioni Taranto. Il weekend però si apre col botto, infatti già dal friday night i riflettori del PalaCeleste illumineranno l’under 18 neo campione in carica sui territori di Brindisi e Taranto. La sfida delle 18:00 con il Torre Santa Susanna seconda, ininfluente dato il titolo già acquisito con due turni di anticipo, celebrerà con la premiazione finale il cammino degli ostunesi. Nella marcia di avvicinamento al fine settimana, la cantera gialloblu è scesa in campo anche mercoledì a San Vito (vittoria U18, 3 a 0) e giovedì ad Andria (vittoria U20, 3 a 0) per il secondo match ed il conseguente primato della fase a gironi regionale U20.
Lascia il tuo commento
commenti