Campionato europeo Cik-Fia

Marseglia si ritira per un guasto al motore

Il giovane di Ostuni autore di un ottimo weekend, ma non ha concluso la gara per un problema tecnico

Altri Sport
Ostuni lunedì 20 agosto 2018
di La Redazione
Leonardo Marseglia
Leonardo Marseglia © n.c.

Questa volta Leonardo Marseglia non ha alcuna colpa per come si è concluso l’ultimo round del campionato europeo Cik-Fia ad Essay, Francia, il 4 e 5 agosto.

Il 15enne di Ostuni ha iniziato il weekend con il 28esimo tempo in qualifica tra circa 80 piloti. Nel corso delle manche di qualificazione Leonardo ha fatto del suo meglio per recuperare posizioni importanti: l’alfiere del team Kart Republic è rimasto costantemente nella top ten in tutte le gare, portandosi a casa due settimi posti, un ottavo, un quinto e un nono posto nell’ultima manche con gomme usurate.

Questi risultati lo hanno piazzato sulla 18mo piazzola per la finale. Dopo lo spegnersi dei semafori, Leonardo ha preso la linea esterna recuperando alcune posizioni, ma in prossimità della prima curva è stato costretto ad alzare il piede per evitare una collisione. Leonardo ha mantuto la 18ma posizione, ma sul rettilineo non è stato veloce come avrebbe dovuto: alcuni giri dopo ha alzato la mano per segnalare un problema e si è ritirato per un guasto al propulsore.

«Sono abbastanza dispiaciuto, ero veloce e sarei potuto finire in top ten. Questo è il motorsport e dobbiamo accettarlo. Colgo l’occasione per ringraziare il team ed i miei sponsor, ora mi prendo un paio di settimane di riposo prima di ricominciare ad allenarmi per il campionato del mondo Cik-Fia».”

Lascia il tuo commento
commenti