Arte

Ferragosto, successo per la mostra di Picasso

Oltre 1.500 visitatori nelle tre sedi di Martina Franca, Mesagne e Ostuni

Cultura
Ostuni sabato 18 agosto 2018
di La Redazione
La mostra di Picasso a Ostuni
La mostra di Picasso a Ostuni © n.c.

Più di 1.500 visitatori, questo è stato il dato di affluenza che si è registrato nelle giornate del 14, 15 e 16 agosto nelle tre sedi della mostra Picasso e l'altra metà del cielo: il Palazzo Ducale di Martina Franca, il Castello Normanno Svevo di Mesagne e il Palazzo Tanzarella nel pieno centro storico di Ostuni. Un dato che ha portato i numeri della mostra a quasi 20.000 visitatori in meno di 4 mesi.

«La sfida di aver proposto una grande mostra diffusa nel periodo estivo sta ampiamente dando i suoi frutti», ha detto Pierangelo Argentieri, ideatore del progetto, della rete Puglia Micexperience, «La proposta culturale che abbiamo fatto ha ricevuto non solo un riscontro positivo in termini di numeri ma anche un lusinghiero apprezzamento da parte degli ospiti che popolano il nostro territorio».

Un dato, quello di Ferragosto, che fa il paio con il complessivo successo della mostra che la proietta fra le mostre più visitate in Italia nel 2018.

«I dati ci lusingano e premiano il lavoro scientifico del prof. Gallo Mazzeo e dell’associazione Metamorfosi oltre che lo sforzo organizzativo nelle 3 sedi», dice Gianluca Zurlo, responsabile organizzativo dell’esposizione. «La sinergia con le tre amministrazioni comunali ci ha permesso di lavorare nella migliore delle situazioni possibili».

Le collaborazioni con il territorio hanno prodotto finora diversi eventi nelle tre cittadine: concerti a cura del Festival della Valle d’Itria, il concerto di Rosalia De Souza a Villa San Martino a cura di Bass Culture oltre che la Cena con Picasso realizzata in collaborazione con Masseria Altemura a Mesagne. Le iniziative proseguiranno anche nei prossimi mesi con proiezioni cinematografiche all’aperto, seminari e eventi di ogni genere.

Altrettanto positivo il riscontro cha ha avuto il progetto Puglia Walking Art che tende a costruire intorno all’esposizione un paniere di esperienze per la fruizione del territorio e una serie di laboratori per i bambini sulla vita e le opere del genio spagnolo. Informazioni a riguardo sul sito web www.pugliawalkingart.com e al numero 347 3817845.

La Mostra, aperta fino al 4 novembre può essere visitata con un unicobiglietto, valido per tutti e tre gli spazi. Informazioni sul sito web www.picassoinpuglia.com.

Lascia il tuo commento
commenti