Indagini di Polizia

Cocaina, arrestato 28enne

I birilli di droga venivano nascosti in bocca, per ingerirli e eludere eventuali controlli

Cronaca
Ostuni venerdì 21 settembre 2018
di La Redazione
Il materiale sequestrato dalla Polizia
Il materiale sequestrato dalla Polizia © n.c.

È accusato di spaccio di cocaina, detenzione e resistenza a pubblico ufficiale il 28enne incensurato Giuseppe Fama, arrestato nei giorni scorsi dalla Polizia a Ostuni.

Il fermo durante i controlli del commissariato, scaturiti da numerose segnalazioni dei cittadini. Il luogo del presunto spaccio non è lontano da alcuni campetti sportivi e da una chiesa, frequentati anche da giovani.

Il soggetto è stato sorpreso dai poliziotti mentre sistemava la droga e la cedeva a diversi acquirenti, uno dei quali è stato rintracciato e identificato. I birilli - hanno ricostruito gli agenti - venivano nascosti in bocca, per ingerirli e eludere eventuali controlli.

Sono stati sequestrati 5 grammi di cocaina in dosi, danaro, materiale per il confezionamento e sostanza da taglio.

Al momento del fermo, il 28enne ha opposto resistenza. Adesso si trova in carcere.

L’attività è coordinata dalla Procura della Repubblica di Brindisi e proseguirà per risalire alla filiera dell’approvvigionamento dello stupefacente.

Lascia il tuo commento
commenti