Il format

Fitness nei beni architettonici, a Ostuni arriva lo "Street Workout"

Domenica dalle 18. Gran finale in piazza della Libertà

Attualità
Ostuni sabato 22 settembre 2018
di La Redazione
Fitness nei beni architettonici, lo
Fitness nei beni architettonici, lo "Street Workout" © n.c.

Il format che ha conquistato e animato i borghi più suggestivi d’Italia, approda per la prima volta a Ostuni.

Si svolgerà in notturna domenica 23 settembre, a partire dalle ore 18, Street Workout Ostuni, la manifestazione itinerante capace di coniugare sport, musica e cultura. L’attività fisica si fonde con la conoscenza del patrimonio architettonico e culturale, in una disciplina coinvolgente diventata in breve tempo hobby esclusivo di tantissimi amanti del fitness. Il format, ideato da Simone Massaro e Maria Intorto, ha spopolato in questi ultimi anni conquistando nel 2017 il riconoscimento di migliore start-up italiana dalla rivista Millionare.

Muniti di cuffie wi-fi, fornite in comodato d’uso, i partecipanti saranno coinvolti in una vera e propria sessione di fitness che si svolgerà per le strade e le piazze principali della Città bianca. L’appuntamento è fissato per le ore 17.15 in viale Oronzo Quaranta; alla distribuzione dell’occorrente (maglia, cuffie, zainetto e acqua) seguirà la partenza, prevista per le 18. Il percorso interessa alcuni tra gli scorci più incantevoli del centro storico, mentre il gran finale si terrà alle 20 in piazza della Libertà.

Si tratta di un tour all'aperto, con soste di fitness nelle piazze principali. Il lavoro della delegata ufficiale sul territorio per l’attività, Paola De Cristofaro, e del suo team, ha permesso allo Street Workout di essere apprezzato da un pubblico altamente differenziato, sia per età che per formazione sportiva, pronto a vivere ogni volta un’esperienza unica e indimenticabile.

«Lo street workout è uno sport divertente e allo stesso tempo un bellissimo evento – afferma l’assessore Mariella Monopoli – in cui convergono l'attività fisica, il divertimento, la musica, l'arte e la cultura. Il Comune di Ostuni ha accolto con entusiasmo l’iniziativa, patrocinando la manifestazione, allo scopo di promuovere lo sport all'aria aperta e trasformare così la città in una palestra a cielo aperto. Un modo del tutto inconsueto per valorizzare i beni architettonici, ambientali e paesaggistici che appartengono alla cultura del territorio e dei suoi abitanti».

«L’invito è rivolto a quanti vorranno trascorrere una serata ludico/sportiva all’aria aperta – afferma Paola De Cristofaro, organizzatrice e ambasciatrice dello Street Workout per Brindisi e provincia – tra vie e piazze del centro storico, riempiendosi gli occhi e il cuore di scenari emozionanti e contemporaneamente prendendosi cura del proprio corpo.

Questo e molto altro è Street Workout Ostuni, un’iniziativa in cui credo fortemente sin dalla sua ideazione. Si tratta di una disciplina che consente a chi la pratica di divertirsi in compagnia, fare attività fisica e scoprire in un modo dinamico e assolutamente inedito le bellezze architettoniche e paesaggistiche del posto che ospita la manifestazione. A Ostuni anticipo che vi sarà anche la partecipazione speciale di Claudio Masi, ideatore della Just Ki Dance, disciplina ormai conosciuta a livello internazionale e presente al Rimini Wellness. Vorrei ringraziare di cuore l’assessore allo Sport Mariella Monopoli, per aver creduto in Ostuni Street Workout e nell’indomita squadra che organizza l’evento».

Informazioni
La partecipazione è aperta agli sportivi di ogni età e prevede un contributo economico di 15 euro, quota che include la fornitura del kit. È possibile iscriversi a Ostuni Street Workout nel Laboratorio del Benessere (via S. Giovanni Bosco 33), l’Aretè Wellness Club (via Giuseppe di Vittorio 57), oppure comunicare la propria adesione rivolgendosi al numero 340 3046330.

Lascia il tuo commento
commenti