Agricoltura

Ulivi millenari, Lavarra: «Valore economico e rilevanza strategica»

Il presidente del Parco regionale Dune costiere commenta le parole del ministro Centinaio sul caso Xylella

Attualità
Ostuni venerdì 14 settembre 2018
di La Redazione
Enzo Lavarra
Enzo Lavarra © n.c.

«Le dichiarazioni del ministro Centinaio, riportate dalla stampa a proposito di Xylella, rivelano la determinazione del nuovo ministro nel contrasto al flagello. Al fine di tutelare le importanti vocazioni economiche in campo agricolo e vivaisitico della Puglia, e per scongiurare il procedimento di infrazione della Ue contro il nostro paese. Da questo punto di vista dunque pienamente condivisibili».

Enzo Lavarra, presidente del Parco regionale Dune costiere, commenta le parole di Gian Marco Centinaio che, alla Fiera del Levante, ha annunciato l'intenzione di coinvolgere Regione e tutti gli attori interessati a questa problematica.

«Per le autorità regionali e le grandi organizzazioni agricole pugliesi vi è però un obbligo di più ampia rappresentazione della nostra realtà; quello di insistere nel documentato valore economico e nella rilevanza strategica del patrimonio di unicità degli ulivi millenari - aggiunge Lavarra -. Patrimonio che non rappresenta “la poetica della bellezza“ delle cosiddette anime belle, ma una grande realtà economica fatta di aziende multifunzionali agroambientali; le quali nella combinazione di produzioni enogastronomiche di qualità e accoglienza turistica sono uno dei motori del modello economico della Puglia».

Lascia il tuo commento
commenti