Rita Lopez presenta “Apri gli occhi”

Corato
il 24 gennaio 2020 alle ore 19:00

L'Iniziativa è promossa dalla Regione Puglia, Assessorato all’industria turistica e culturale in collaborazione con l’associazione Il Presidio del Libro

Indirizzo Libreria Mondadori - corso Garibaldi, 24

Rita Lopez presenta “Apri gli occhi”
n.c. © n.c.

Nell’ambito della rassegna “Scrittori di Puglia”, il Presidio del Libro di Corato, in collaborazione con la Libreria Mondadori, organizza un incontro con la scrittrice barese Rita Lopez, autrice del romanzo “Apri gli occhi”, edito da Florestano.

L'appuntamento è per venerdì 24 gennaio alle ore 19.00 presso la Libreria Mondadori in corso Garibaldi, 24. L'Iniziativa è promossa dalla Regione Puglia, Assessorato all’industria turistica e culturale in collaborazione con l’associazione Presidi del Libro. Rita Lopez dialogherà con Mariella Sivo. Letture a cura di Luciana De Palma

Il libro

Gli anni Settanta furono caratterizzati da una violenza inaudita, ma innescarono anche una serie di stravolgimenti epocali. Sconvolsero le nostre anime, strappandocele dalla schiena. Smossero le acque come fa una mareggiata impetuosa. Furono il soffio di un vento che spazza le foglie morte cadute sulla strada. Niente sarebbe mai stato più come prima. Anna è una ragazzina cresciuta nel quartiere Libertà di una Bari, all'epoca, chiusa e provinciale, che si fa domande a cui nessun adulto ha la capacità e la voglia di rispondere. Eppure Anna, che ritaglia e incolla su un grosso quadernone le immagini e gli articoli sconvolgenti sui morti ammazzati e le bombe e gli attentati e gli stupri, una risposta se la deve pur dare.

L’autrice

Nata e cresciuta a Bari, vive e lavora a Roma da più di trent'anni. È laureata in sociologia e archeologia. Ha pubblicato la raccolta di racconti "Vie d’uscita. Salvarsi con i Led Zeppelin, Bach e Nilla Pizzi" (2016), ''Apri gli occhi'' (2018), il saggio "Elvira Cagnazzo e la rinascita dell'Acropoli" nel volume ''Compagni al Flacco 60 anni fa'' (2018)“, il romanzo” Peccatori sconfitti e per di più insolenti” (2019).

Altri Eventi
Al cinemaVedi tutti