Doppio appuntamento in contemporanea per la pallavolo maschile ostunese

Esame campano per l'Orthogea: al PalaCeleste arriva Ottaviano

Domenica per la terza di Serie B supersfida casalinga. Il battesimo della cantera a Torre Santa Susanna

Volley
Ostuni sabato 28 ottobre 2017
di Salvatore Galizia
Scatti dal PalaCeleste
Scatti dal PalaCeleste © Salvatore Galizia

La Pallavolo 2000 Ostuni torna in campo con un doppio e contemporaneo appuntamento domenica 29 ottobre. L’Orthogea ospiterà il temibile Ottaviano al PalaCeleste nella gara casalinga delle 18:00, valida come terza giornata del Campionato di Serie B Nazionale. La giovane banda del settore giovanile invece è attesa dall’esordio stagionale in Serie D Regionale alle 18:30 sul campo della New Volley Torre.

Due vittorie nelle due importantissime sfide già disputate, la prima al tiebreak con il Taranto, la seconda in trasferta a Galatina: il bottino delle prime giornate ha messo subito in chiaro come l’Ostuni, pur rinnovata e momentaneamente priva del suo opposto, sia in grado di regalarsi grandi soddisfazioni. La bontà del meticoloso lavoro dei mister Giacomo Viva e Roberto Bianchi sta dando i suoi primi frutti, capitan Taurisano e compagni stanno rispondendo alla grande, incalzati dall’entusiasmo dei nuovi giovani che scalpitano.

La gara di domenica si preannuncia particolarmente complicata. La Gis Pallavolo Ottaviano è una squadra attrezzata a disputare un campionato di vertice, una realtà sportiva che già nella passata stagione ha sfiorato il salto di categoria, quando i sogni di gloria dei campani si infransero in gara 3 nella semifinale playoff contro Taviano. Eppure l’avvio di campionato al momento non ha sorriso ai ragazzi guidati da mister Libraro che, orfani dell’opposto Di Felice, sono stati sconfitti prima a Cerignola e poi in casa contro il Leverano. Difficile, molto difficile che una squadra di questo calibro resti a secco per la terza uscita consecutiva. Ecco perché l’Orthogea è chiamata a realizzare una vera e propria impresa per respingere gli assalti guidati dalla voglia di rivalsa dei quotati avversari. Oltre ai valori in campo sarà la componente casalinga a recitare un ruolo fondamentale: Ostuni e il PalaCeleste sono chiamati a far sentire tutto il proprio valore aggiunto.

La sfida sarà trasmessa in live streaming sui canali social della Pallavolo 2000 Ostuni, su cui sarà inoltre possibile avere aggiornamenti dalla trasferta dei giovani cadetti, guidati da capitan Pastore e coach Cosimo Macelletti.

Lascia il tuo commento
commenti
Le più commentate
Le più lette