Sabato di sport al PalaCeleste

La giovane Pallavolo 2000 si aggiudica il Trofeo Orthogea Città di Ostuni

Coach Macelletti è sicuro: sarà un anno ricco di soddisfazioni. Il Presidente Blasi ringrazia l’Orthogea

Volley
Ostuni martedì 24 ottobre 2017
di Salvatore Galizia
La giovane formazione della Pallavolo 2000 Ostuni
La giovane formazione della Pallavolo 2000 Ostuni © Salvatore Galizia

La Pallavolo 2000 Ostuni si aggiudica il Trofeo Orthogea Città di Ostuni, organizzato e giocato sabato 21 ottobre nella cornice del PalaCeleste di Ostuni. La giovane squadra padrona di casa, allenata dai mister Cosimo Macelletti e Roberto Bianchi si è classificata prima nel triangolare a cui hanno partecipato l’Asd San Vito Progetto Volley e la Vtt Volleyball Talsano Taranto.

Nella prima sfida di giornata i gialloblu hanno affrontato il San Vito, superandolo per 2 set ad 1. Dopo il vantaggio ospite (22-25), capitan Pastore e compagni hanno impattato la serie (25-22) prima di vincere il terzo set (16-14). Nel secondo incontro la stessa San Vito ha avuto la meglio sul Talsano (3 a 0), mentre nella partita conclusiva l’Ostuni ha piegato la Vtt 2 a 1. La classifica finale dunque premia proprio i padroni di casa che con quattro set vinti e quattro punti totalizzati, si posizionano avanti a San Vito (a pari punti) e Talsano (ad uno). Premiato inoltre come miglior atleta della manifestazione l’ostunese Alessio Pastore. Un buon test per mettere ritmo partita nelle gambe, nei polmoni e nella testa. Le tre squadre sono infatti attese dall’esordio nei rispettivi campionati, il San Vito in quello di Serie C, Ostuni e Talsano nello stesso girone di Serie D.

«Questo è un gruppo giovane con tanta voglia di divertirsi e faticare ogni volta che si ritrova in palestra – racconta coach MacellettiStiamo lavorando ogni giorno su tecnica e fondamentali con l’unico obbiettivo di migliorare ad ogni allenamento. Oggi abbiamo messo in campo il lavoro fatto in questi 2 mesi di preparazione, ho visto buone cose ma abbiamo ancora tanto da lavorare per limitare al minimo i cali di tensione immancabili in un gruppo di giovani. I ragazzi stanno imparando a gestire i nuovi carichi di lavoro, stiamo lavorando anche per crescere del punto di vista caratteriale e dell’approccio alla gara come singoli e come gruppo. L’importante è che ognuno di loro continui a spendere tutte le energie per migliorarsi singolarmente e mettersi quindi a disposizione della squadra. Sono certo che sarà un anno ricco di soddisfazioni e belle prestazioni».

Il presidente Angelo Blasi ha colto l’occasione per sottolineare il rapporto di partnership che ancora una volta si rinnova tra la Pallavolo 2000 Ostuni e l’Orthogea Officine Ortopediche Vergati: «Ormai da anni sono attenti a quello che facciamo, ed è anche grazie a loro se riusciamo a fare sport di un certo livello. Ringraziamo perciò il dott. Ennio Vergati ed il dott. Gianfranco Flore per aver rinnovato l’impegno verso la nostra grande famiglia e per averci permesso di intitolare questo Trofeo. In una realtà come la nostra anche il più piccolo contributo significa molto, tanto per il futuro di questi ragazzi quanto per tutto il movimento pallavolistico. Le porte per chi si vuole avvicinare a sostenere questo progetto sportivo sono sempre aperte.

Il Trofeo Orthogea quest’anno è stato ancora più importante dato che ha interessato i giovani. L’evento ci ha permesso di collaudare lo stato di preparazione dei nostri ragazzi. Questo è un gruppo importantissimo, perché composto da under 16 e under 18 che rappresentano il nostro futuro. Un ringraziamento speciale va anche alle società che vi hanno partecipato, San Vito e Talsano».

Lascia il tuo commento
commenti
Le più commentate
Le più lette