Altro arrivo al PalaCeleste

La Pallavolo 2000 Ostuni ufficializza Antonello Galdi

Nuovo centrale d'esperienza alla corte dei mister Viva e Bianchi

Volley
Ostuni domenica 17 settembre 2017
di Salvatore Galizia
Antonello Galdi
Antonello Galdi © Salvatore Galizia

La Pallavolo 2000 Ostuni ufficializza l'ultimo tassello che va a completare il roster ammiraglio in vista del prossimo Campionato di Serie B Nazionale. Già agli ordini dei mister Giacomo Viva e Roberto Bianchi da alcune settimane, Antonello Galdi è uno dei volti nuovi che abiteranno il PalaCeleste nella stagione appena iniziata.

Centrale classe '77, Galdi è un atleta che non ha bisogno di presentazioni tra gli addetti hai lavori. Il gigante campano ha infatti iniziato a muoversi su parquet da giovanissimo nella natia Battipaglia, giocando in C a metà anni '90 per approdare appena sedicenne nelle giovanili del Caffè Motta Salerno, società con cui raggiunge la Serie A2 che lo lancia poi sul palcoscenico della A1 targata Maxicono Parma. Negli anni duemila le esperienze in Serie A2 e B1 su piazze importanti, in squadre del calibro di Lamezia, Avellino, Castellana, Spoleto, Fasano, Turi, Isernia, Gioia del Colle.

«Sono contentissimo di giocare a Ostuni quest'anno, soprattutto dopo la bella annata fatta da questa società lo scorso anno (quarto posto in classifica da neopromossa, ndr). In più ritrovo anche dei vecchi cari amici e quindi per me è un piacere immenso. Tra l'altro è un gruppo già abbastanza affiatato, una squadra di amici, non ci metterò molto ad integrarmi al meglio. La società poi è molto disponibile e anche molto ambiziosa, quindi spero di riuscire a dare il mio contributo per migliorare sotto il punto di vista tecnico la squadra e in ogni caso di fare comunque un bel campionato con tutto il gruppo. Perciò un grande in bocca al lupo a tutti quanti compresi anche i dirigenti che ci sono sempre vicini».

L’avventura in gialloblu rappresenta una sfida che il neo arrivato, forte della sua indiscussa esperienza, ha accettato con entusiasmo e con la voglia di chi sa di dover raccogliere il testimone da altri due giganti capaci di regalare grandi emozioni ed altrettanti successi alla Città Bianca. Dopo una sola stagione infatti, a salutare è quel Giuseppe D'Amico che in pochi mesi ha fatto impazzire i tifosi ostunesi (oltre che gli avversari di turno), assieme ad un collega di reparto che del volley gialloblu ha scritto la storia: Giuseppe Costantino lascia Ostuni dopo l’ultimo triennio sontuoso, fatto di vittorie, vagonate di punti e vittorie. L'affetto e la riconoscenza della Pallavolo 2000 e di tutta Ostuni sono un tributo all'ardore, alla professionalità ed alla passione con cui hanno vestito la maglia.

Lascia il tuo commento
commenti
Le più commentate
Le più lette