Viaggio musicale nella musica partenopea

Gran finale di "PianOstuni 2017" con l'esibizione di Stefano Bollani

Domani sera, alle 21, la kermesse dedicata pianoforte ospiterà il pianista milanese e il suo spettacolo che omaggia le sonorità, vecchie e nuove, della musica partenopea

Spettacolo
Ostuni giovedì 10 agosto 2017
di La Redazione
Stefano Bollani
Stefano Bollani © web

L’edizione 2017 di “PianOstuni”, il festival dedicato alla musica pianistica, chiuderà in bellezza domani sera, venerdì 11 agosto, con l’esibizione di Stefano Bollani, che nella suggestiva location del Torrione Trinchera, in viale Oronzo Quaranta, porterà nella Città Bianca il suo concerto “Napoli Trip”.

La kermesse pianistica ideata e organizzata da Bass Culture, in collaborazione con l’Assessorato al Turismo e Cultura del Comune di Ostuni, giunta quest’anno alla seconda edizione, ha visto esibirsi grandi musicisti, partendo da Tigran Hamasyan e Aeham Ahamad, che hanno emozionato il pubblico, passando dalle sonorità rhytm’m n’blues di Peter Cincotti alli'inconfondibile stile pianistico di Remo Anzovino, approdando alle variazioni rap di Dargen D’Amico accompagnato dalla pianista Isabella Turso.

Domani sera, a partire dalle ore 21, Stefano Bollani regalerà al suo pubblico un omaggio musicale a Napoli, che spazierà da Raffaele Viviani a Nino Taranto, non tralasciando incursioni nella musica di Pino Daniele. Nel viaggio musicale Bollani sarà accompagnato da Daniele Sepe, ai fiati e al sassofono, da Nico Gori al clarinetto e da Bernardo Guerra alla batteria.

Per chi volesse assistere al concerto di domani sera, i biglietti sono ancora disponibili sul circuito Bookingshow e presso le rivendite autorizzate.

Lascia il tuo commento
commenti
Le più commentate
Le più lette