Futsal, pioggia di gol al PalaGentile

L'Olympique Ostuni travolge l'Altamura 8 a 2

Fiorentino, Martellotta e Schiavone (doppiette), Barnaba, Ferri ed il centesimo gol ostunese di Boccardi piegano la Pellegrino Sport

Altri Sport
Ostuni domenica 05 novembre 2017
di Salvatore Galizia
Olympique Ostuni scende in campo al PalaGentile
Olympique Ostuni scende in campo al PalaGentile © Salvatore Galizia

Nell’undicesima giornata del campionato di Serie C1 di futsal l’Olympique Ostuni ha ospitato e battuto nel pomeriggio di sabato la Pellegrino Sport di Altamura. Reduci dal ko esterno incassato nell’infrasettimanale di Molfetta (lo scorso mercoledì con le Aquile vittoriose per 3 a 0), i gialloblu hanno risposto positivamente riscattandosi tra le mura amiche del PalaGentile.

Basile torna a difendere i pali, Schiavone vertice basso, Lacarbonara a destra, Fiorentino a sinistra e Salamida in avanti a completare il quintetto di partenza. Gli olimpici pressano alto e vanno alla conclusione con Salamida e Lacarbonara. Al sesto di gioco bella incursione di Schiavone, il cui tiro viene respinto dal portiere avversario. All’ottavo minuto però passano in vantaggio gli ospiti con bella giocata di Giordano che stoppa palla spalle alle porta e si gira in un fazzoletto calciando dal limite nell’angolino basso alla destra di Basile, battuto anche dalla deviazione del montante. Il pari arriva al quarto d’ora di gioco sugli sviluppi di un corner finalizzato da pochi passi da capitan Fiorentino.

Due consecutive azioni da calcio d’angolo portano i padroni di casa ad un passo dal nuovo vantaggio, che arriva poco dopo su conclusione del neo entrato Martellotta, sporcata da un tocco difensivo. Basile rattoppa un paio di situazioni insidiose ed i calci da fermo continuano ad essere un rebus irrisolto per l’Altamura, costretta a subire allo scadere il 3 a 1 firmato da Schiavone, su punizione dal limite dell’area guadagnata da Gentile.

Al decimo minuto della ripresa gran giocata di Boccardi che libera la corsa di Lacarbonara, bravo a cercare a centro area l’inserimento vincente di Barnaba . Al quarto d’ora arriva il pokerissimo targato Ferri. Altamura prova allora a giocare la carta del portiere in movimento, ma l’Ostuni si difende bene e piazza il 6 a 1 con conclusione di Boccardi, bravo a centrare di prima intenzione lo specchio della porta vuota dalla sua metà campo dopo l’interdizione di Schiavone. Per il numero dieci è il centesimo gol in maglia gialloblu. La Pellegrino Sport accorcia le distanze, prontamente ristabilite dal destro volante di Martellotta che pesca la settima meraviglia di giornata. Nei minuti di recupero ancora Schiavone, ben servito dallo scambio sull’asse Gentile-Fiorentino, archivia la disputa sull’ 8 a 2.

Come l’Ostuni vincono tutte le squadre nel gruppo a ridosso della zona playoff (Olympique ad appena due lunghezze), mentre rallentano in cima le prime quattro della classe. Per i ragazzi di mister Greco prossimo appuntamento in trasferta, a casa della Eraclio Calcio a 5 di Barletta.

Risultati 11ª giornata: Aquile Molfetta – Dream Team Palo del Colle 5 a 5; Csg Putignano – Neapolis 3 a 3; Futsal Bat – Futsal Salapia 3 a 1; Futsal Brindisi – Eraclio Calcio a5 5 a 4; Futsal Win Time – Futsal Castellaneta 6 a 5; Polisportiva Adelfia – Just Mola 2 a 2; Olympique Ostuni – Pellegrino Sport 8 a 2; Futsal Andria – Diaz 3 a 5.

Classifica: Aquile Molfetta 28, Polisportiva Adelfia 24, Eraclio 22, Futsal Salapia 21, Futsal Win Time 20, Dream Team Palo del Colle 19, Futsal Bat 18, Olympique Ostuni 18, Diaz 18, Futsal Brindisi 14, Futsal Andria 14, Just Mola 8, Neapolis Futsal Club 8, Pellegrino Sport 6, Csg Putignano 5, Futsal Castellaneta 4.

Prossimo turno (11-11-2017): Diaz – Win Time; Palo del Colle – Andria; Eraclio – Ostuni; Castellaneta – Bat; Salapia – Adelfia; Mola – Putignano; Neapolis – Brindisi; Pellegrino – Molfetta.

Lascia il tuo commento
commenti
Le più commentate
Le più lette