Ieri a Brindisi

Pd, elezione segretario provinciale: presentazione ufficiale della candidatura di Mario Monopoli

Nella sede della Federazione Pd di via Osanna, Mario Monopoli ha presentato ieri mattina la sua candidatura ufficiale a segretario provinciale del Partito Democratico, alla presenza di sostenitori e supporters

Politica
Ostuni domenica 15 ottobre 2017
di La Redazione
Pd, elezione segretario provinciale: presentazione ufficiale della candidatura di Mario Monopoli
Pd, elezione segretario provinciale: presentazione ufficiale della candidatura di Mario Monopoli © n.c.

Si è aperta ufficialmente ieri a Brindisi, presso la Federazione provinciale del Pd, la campagna elettorale di Mario Monopoli per candidato a segretario provinciale del Partito Democratico.

Domenica prossima, 22 ottobre, sarà infatti eletto colui che guiderà il Partito Democratico in provincia di Brindisi. La sfida è tra Rosetta Fusco, presidente uscente dell’assemblea provinciale, oltre che capogruppo in Provincia, e l’ostunese Mario Monopoli, ex commissario del circolo di Latiano e collaboratore del Ministero dell’Agricoltura. Sfuma così la candidatura unitaria di cui si era parlato inizialmente, che avrebbe dovuto confluire sul nome di Rosetta Fusco.

L’ex presidente provinciale è sostenuta dalla corrente che fa capo all’attuale Ministro della Giustizia, Andrea Orlando, oltre che da alcuni renziani, mentre Mario Monopoli vanta dalla sua parte quattro sindaci della provincia di Brindisi (Maurizio Bruno, Francesco Zaccaria, Domenico Conte e Salvatore Ripa ) il consigliere regionale Fabiano Amati e la corrente del Pd che fa capo a Michele Emiliano.

Ieri mattina, accanto a Mario Monopoli, gran parte di coloro che ufficialmente sostengono la sua candidatura. “Uno dei punti fondamentali del mio mandato- ha affermato Monopoli- sarà la ristrutturazione del partito. E’ mia intenzione dare una nuova centralità a organi quali l’assemblea provinciale, il direttivo e l’esecutivo”.

Nel corso della presentazione ufficiale della candidatura, Monopoli ha annunciato, nel caso venisse eletto, l’istituzione di un’Assemblea permanente dei segretari di circolo, con l’obiettivo di mantenere un costante e diretto contatto con il territorio. Monopoli ha poi toccato diversi temi, tra cui l’agricoltura, l’ambiente e l’occupazione, che costituiscono il perno delle aree tematiche che più gli stanno a cuore; così come la centralità dei giovani all’interno del partito, “perché abbiamo bisogno- ha sostenuto- di far crescere una nuova classe dirigente, sia a livello politico che a livello amministrativo”.



Lascia il tuo commento
commenti
Le più commentate
Le più lette