Incontri letterari con l’autore

È Giuseppe Cruciani il nuovo ospite della rassegna letteraria LibrInFabbrica

Si terrà sabato prossimo il terzo appuntamento della kermesse letteraria frutto della collaborazione tra la rassegna Librinfaccia e l’azienda ostunese Officine Tamborrino

Cultura
Ostuni giovedì 09 novembre 2017
di La Redazione
È Giuseppe Cruciani il nuovo ospite della rassegna letteraria LibrInFabbrica
È Giuseppe Cruciani il nuovo ospite della rassegna letteraria LibrInFabbrica © LibrinFabbrica

Un nuovo imperdibile appuntamento con la cultura si profila all’orizzonte del weekend ostunese. Si terrà sabato prossimo, 11 novembre, a partire dalle ore 18 presso Officine Tamborrino, il terzo appuntamento della rassegna "Librinfabbrica" organizzata da Librinfaccia e Officine Tamborrino. L’ospite d’onore stavolta sarà il libro “I fasciovegani” dell'autore Giuseppe Cruciani, che dialogherà con Michele De Feudis (Corriere del Mezzogiorno) e con l’attrice comica Michela Giraud (Rai4 e Radio2).

Giuseppe Cruciani intercetta ogni giorno gli umori vibranti del paese da un punto di ascolto privilegiato – la trasmissione La Zanzara – Radio 24 – rispondendo spesso con ironia e intelligenti provocazioni. Ha scoperto a sue spese, però, che su un argomento è vietato scherzare, perché ci si scontra con l’assolutismo di una comunità che ha sempre più potere: i vegani.

Nella prefazione del suo nuovo libro "I fasciovegani", edito da La Nave di Teseo, Cruciani spiega: «l’estremismo vegano è una religione che prescrive di amare tutte le specie animali ma al tempo stesso disprezza profondamente una di esse: l’uomo».

I vegani spesso sono i più estremi sostenitori di un animalismo militante che spesso deborda nella violenza di pensiero, di parola, talvolta fisica. Il nostro prossimo autore ne sa qualcosa. Infatti, nella sua battaglia contro i "fasciovegani", Cruciani ha subito minacce, insulti e un blitz negli studi del suo programma. Soprattutto ha capito che, prima ancora che una discussione su salute e alimentazione, questa è una battaglia in cui è in gioco la libertà delle proprie opinioni, e il rispetto di quelle altrui.

Librinfaccia, è un evidente gioco di parole che prende spunto dalla traduzione letterale del più famoso social network del mondo per ridare vita e diffusione al libro. E soprattutto il suo nome allude dichiaratamente al metterci la faccia, metterci impegno, e passione. Librinfaccia, da oltre quattro anni, seleziona e presenta libri che si articolano attorno alla cucina, ai giovani, alla politica, ai vizi e alle virtù del Paese.

Officine Tamborrino, marchio Scaff System, progetta e produce arredi in metallo per uso residenziale e per spazi aperti alla condivisione. Il brand esprime una sensibilità estetica e progettuale ispirata alla semplicità e alla linearità che ha caratterizzato il design italiano. La ricerca sui materiali ruota intorno alle applicazioni dell’acciaio nell’interior design e delle sue proprietà intrinseche di solidità, stabilità e leggerezza.

Lascia il tuo commento
commenti
Le più commentate
Le più lette