Piccoli lettori crescono

La Biblioteca comunale apre ai piccoli lettori con una grande festa dedicata esclusivamente a loro

Si terrà in Biblioteca a partire da giovedì prossimo la Festa dei Piccoli Lettori, iniziativa che coinvolge le seconde classi delle scuole elementari ostunesi

Cultura
Ostuni lunedì 06 novembre 2017
di La Redazione
La Biblioteca comunale apre ai piccoli lettori con una grande festa dedicata esclusivamente a loro
La Biblioteca comunale apre ai piccoli lettori con una grande festa dedicata esclusivamente a loro © n.c.

È dedicata ai bambini che frequentano le seconde classi del Circolo Didattico “Enrico Pessina” la Festa dei Piccoli Lettori, che si terrà giovedì prossimo, 9 novembre, dalle ore 9.30 alle 12.30 presso la Biblioteca comunale. La stessa iniziativa coinvolgerà in seguito anche i piccoli lettori del Circolo Didattico Giovanni XXIII.

L’evento si riconduce alla 13° edizione della festa dei lettori “sconfinamenti” promossa dal Presidio del Libro di Ostuni. «L’intento è quello di celebrare la lettura attraverso momenti di condivisione spiega Francesca Garziano, direttrice della Biblioteca ostunese – nello specifico ci si rivolgerà ai più piccoli attraverso una serie di attività pensate ad hoc. La Festa dei Piccoli Lettori si inserisce nel più ampio contesto di rilancio dell’istituzione biblioteca. Le parole d’ordine per tutte le iniziative proposte saranno condivisione, sistema, rete, coinvolgimento e innovazione. Ecco perché la Festa dei Piccoli Lettori è stata organizzata a più mani, facendo sistema».

La Direttrice Garziano, in collaborazione con Carmen Ramundo, condurrà le visite guidate alla scoperta del patrimonio librario della Biblioteca. I piccoli potranno visionare alcuni testi rappresentativi del fondo antico e altri rappresentativi dei generi letterari più amati dai bambini, tra cui i testi della “bibliotechina Giunti”, comprensiva di 114 volumi e acquistata lo scorso luglio e destinata ai più piccoli.

Elena D’Alessandro, studentessa universitaria di “Teorie e Pratiche educative” presso l’Università del Salento e volontaria lettrice del progetto nazionale “Nati per Leggere” coinvolgerà con la sua solita energia i più piccoli in un percorso fatto di letture animate supportate dal carismatico kamishibai.

Federico Mancini, illustratore, accompagnerà con la chitarra la voce di Mafalda Pistillo, esperta in letture ad alta voce per bambini. Altra attività sarà il teatro delle marionette a cui si dedicherà Marzia Ghezzo, illustratrice e scenografa dell’associazione ostunese “Gran Teatro del Click

I piccoli lettori saranno suddivisi in gruppi, ogni gruppo verrà impegnato in una specifica attività, così da consentire agli operatori di lavorare con un numero adeguato di bambini, evitando la dispersione dell’attenzione e consentendo ai piccoli di apprezzare appieno tutte le attività.

Il piano terra sarà completamente a disposizione dei bambini. La sala mostre si trasformerà nel teatro delle marionette a cura di Marzia Ghezzo. La sala lettura dei ragazzi accoglierà le letture animate di Elena D’Alessandro, mentre nell’emeroteca avranno luogo le letture ad alta voce, accompagnate dalla musica dal vivo di Federico Mancini e Mafalda Pistillo. La visita guidata si terrà nel deposito e sarà suddivisa in due momenti: l’approfondimento del patrimonio librario antico e delle illustrazioni di raccolte moderne.

Lascia il tuo commento
commenti
Le più commentate
Le più lette