La poesia come strumento di pace

Torna "Costruttori di Ponti", la manifestazione che incentiva il dialogo tra culture diverse

Questo pomeriggio, nella suggestiva cornice dell'Arco Scoppa, di fronte alla Cattedrale di Ostuni, si svolgerà un evento che invita al dialogo e alla tolleranza tra i popoli che abitano il Mediterraneo

Cultura
Ostuni domenica 13 agosto 2017
di La Redazione
Torna "Costruttori di Ponti", la manifestazione che incentiva il dialogo tra culture diverse
Torna "Costruttori di Ponti", la manifestazione che incentiva il dialogo tra culture diverse © n.c.

Torna anche quest’anno l’interessante e originale manifestazione “Costruttori di ponti- Dialoghi diversi tra le sponde del Mediterraneo”, giunta alla sua seconda edizione.

Questo pomeriggio, domenica 13 agosto, alle ore 18, in Piazza Giovanni Paolo II (Piazzetta Cattedrale) saranno eccezionalmente aperte, grazie alla disponibilità dell’Arcidiocesi, le finestre poste sull’antico Arco Scoppa, affinché possano essere declamati versi e stralci di testi letterari dedicati all’incontro fra culture del Mediterraneo.

La manifestazione è organizzata da M.E.I.C.- Gruppo di Ostuni, dal Centro di Cultura “Donato Cirignola”, dalla Biblioteca diocesana “Raffaele Ferrigno”, dall’Unitalsi e dal mensile “Lo Scudo”. Vari lettori si alterneranno per leggere poesie sull’importanza di costruire “ponti” tra culture e religioni diverse, alla luce della dilagante recrudescenza dei rapporti civili ai confini e all’interno dei Paesi europei.



Lascia il tuo commento
commenti
Le più commentate
Le più lette