Indagini dei Carabinieri

Attiva scheda telefonica a insaputa di una donna e incassa promozione

Denunciato 48enne di Ostuni

Cronaca
Ostuni giovedì 12 luglio 2018
di La Redazione
Uno smartphone
Uno smartphone © n.c.

I Carabinieri della stazione di Ostuni hanno denunciato per il reato di truffa un 46enne.

L’attività di indagine ha tratto origine dalla denuncia presentata da una 64enne. La donna, stando a quanto dichiarato avrebbe ricevuto due fatture telefoniche, relative a un'utenza mai nella sua disponibilità. Successivamente alla donna sarebbe pervenuta, da parte di una società di recupero crediti, la costituzione in mora per la somma di 713.96 euro.

Dalle indagini dei militari sarebbe emerso che il denunciato ha lavorato per un certo periodo in un negozio di telefonia della zona. Per gli inquirenti, il 48enne avrebbe utilizzato i dati della 64enne, cliente del negozio, per attivare una scheda a nome della donna, beneficiando nella circostanza di una promozione commerciale, a seguito della quale avrebbe ricevuto un telefono cellulare.

Lascia il tuo commento
commenti