Arresto in flagranza

Arrestato dopo un inseguimento con i Carabinieri, mentre ere alla guida di una Micra rubata a Ostuni

I Carabinieri hanno arrestato a Torre Santa Susanna un trentaseienne, responsabile di una rapina avvenuta qualche giorno fa ad Oria, mentre era alla guida, senza patente, di una Nissan Micra rubata nella Città Bianca il 17 ottobre

Cronaca
Ostuni giovedì 12 aprile 2018
di La Redazione
Arrestato dopo un inseguimento con i Carabinieri, mentre ere alla guida di una Micra rubata a Ostuni
Arrestato dopo un inseguimento con i Carabinieri, mentre ere alla guida di una Micra rubata a Ostuni © Carabinieri

I Carabinieri di Francavilla Fontana, congiuntamente ai militari del Nucleo Investigativo del Reparto Operativo del Comando Provinciale di Brindisi, hanno arrestato in flagranza di reato per resistenza a pubblico ufficiale, ricettazione e rapina aggravata, Patrizio Tamburrini, un trentaseienne di Francavilla Fontana.

Ieri, mercoledì 11 aprile, a Torre Santa Susanna, una pattuglia dell'Arma ha incrociato un'autovettura Nissan Micra di colore grigio il cui conducente, alla vista dei militari, ha accelerato l'andatura e ad elevatissima velocità si è diretto in direzione di Oria, violando l'Alt imposto dai Carabinieri.

I militari si sono lanciati all'inseguimento dell'autovettura il cui conducente ha effettuato repentine frenate con la finalità di dirottare fuori strada la macchina dei militari. L'inseguimento è durato circa 30 minuti tra le strade del centro abitato e quelle periferiche di Torre Santa Susanna.

La corsa della Nissan Micra è terminata dapprima contro un muretto a secco e subito dopo contro un albero lungo un tratturo sterrato. Dopo l'impatto, il giovane ha tentato di proseguire la fuga a piedi per i campi, ma è stato bloccato poco dopo. Dagli accertamenti è emerso che la Nissan Micra era stata rubata il 17 ottobre scorso a Ostuni e che Tamburrini non aveva la patente.

La perquisizione eseguita nella sua abitazione, un casa rurale nelle campagne di Oria, ha permesso di trovare una pistola tipo Beretta 92 a salve, il cassetto di un registratore fiscale di colore nero nascosto all'interno di un'altra autovettura parcheggiata nello spiazzo della casa. Il registratore fiscale era stato prelevato dopo una rapina, la sera del 7 aprile scorso, in una farmacia di Erchie, e conteneva l'incasso di 300 euro.



Lascia il tuo commento
commenti