Vecchi rancori

Identificato e arrestato l'autore della violenta aggressione avvenuta a Villanova

Gli agenti del Commissariato di Polizia ostunese hanno arrestato l'autore della aggressione avvenuta sabato sera a Villanova. Si tratta di un pregiudicato agli arresti domiciliari, che si trova adesso nel carcere di Brindisi

Cronaca
Ostuni martedì 13 marzo 2018
di La Redazione
Identificato e arrestato l'autore della violenta aggressione avvenuta a Villanova
Identificato e arrestato l'autore della violenta aggressione avvenuta a Villanova © Polizia di Stato

Individuato e fermato dagli agenti del Commissariato di Polizia di Ostuni, l’autore della violenta aggressione avvenuta sabato sera a Villanova, dove un uomo era stato trovato riverso a terra gravemente ferito. Alcuni passanti avevano allertato 113 e 118 e l’uomo era stato trasportato prima all’Ospedale di Ostuni e poi trasferito a Brindisi, dove si trova attualmente ricoverato nel reparto di Neurochirurgia.

L’autore della violenta lite, scoppiata a causa di rancori personali legati all’ambito criminale, è Giovanni Basile, ostunese nato in Germania nel 1977, che stava scontato gli arresti domiciliari per gravissimi reati anche di stampo mafioso presso una villetta di Villanova, proprio nei pressi di dove era stato trovato l’uomo.

Gli agenti di Polizia lo hanno trovato con gli abiti ancora sporchi di sangue. Nel corso di un perquisizione in casa di Basile, è stata rinvenuta un pistola calbro 6.35, perfettamente funzionante ma non inserita nella banca nazionale delle armi presente in Italia, perciò di provenienza clandestina.

Le evidenze probatorie sono state accolte in pieno dal Pubblico Ministero di turno presso la Procura di Brindisi, Giampiero Nascimbeni, che ha disposto l’arresto di Basile, che è stato quindi condotto nel carcere di Brindisi. con le accuse di tentato omicidio, lesioni gravissime e porto abusivo in luogo pubblico di arma da fuoco clandestina.

L’aggredito, già noto ale forze dell'ordine è stato denunciato per il reato di porto in luogo pubblico di coltello.

Lascia il tuo commento
commenti