A tutela della salute pubblica

Controlli dei NAS negli allevamenti della provincia: trovati e sequestrati bovini senza marchio

Nell'ambito dei controlli negli allevamenti zootecnici della provincia di Brindisi, i NAS di Taranto e il personale del Servizio Sanitario della ASL hanno rinvenuto in un'azienda alcuni bovini sprovvisti di marchio auricolare

Cronaca
Ostuni sabato 13 gennaio 2018
di La Redazione
Controlli dei NAS negli allevamenti della provincia: trovati e sequestrati bovini senza marchio
Controlli dei NAS negli allevamenti della provincia: trovati e sequestrati bovini senza marchio © archivio web

I Carabinieri del NAS di Taranto, unitamente al personale del Servizio Veterinario dell'ASL di Brindisi, nell'ambito delle attività finalizzate al controllo degli allevamenti zootecnici, hanno effettuato delle ispezioni in alcune aziende del della provincia.

I controlli hanno lo scopo di verificare la provenienza degli animali per contrastre l’insorgere e la diffusione di malattie infettive sul patrimonio zootecnico. Gli uomini dell’Arma, unitamente al personale della ASL brindisina, hanno riscontrato in un'azienda della provincia, di cui non è stato fatto il nome, la presenza di alcuni capi di bovini sprovvisti di marchio auricolare, ossia un codice identificativo che ne accerti provenienza e stato di salute, a tutela della salute pubblica.

Il bestiame individuato è stato sottoposto a sequestro sanitario per ulteriori approfonditi accertamenti. Il codice identificativo è fonte di informazioni a garanzia del consumatore nonché per le Autorità Sanitarie preposte alla vigilanza, oltre a costituire un elemento di riscontro nella Banca dati nazionale del bestiam,e che contiene tutti gli eventi che riguardano la vita dell'animale (nascita, movimentazioni, uscite).



Lascia il tuo commento
commenti