Traffico ferroviario interrotto per alcune ore

Il macchinista sente un tonfo e ferma il treno: rinvenuti scarpa e zaino, ma nessun corpo

Ieri sera, il treno Freccia Argento diretto a Lecce si è fermato nei pressi della stazione di Ostuni dopo che il macchinista ha sentito un tonfo. Le ricerche hanno portato a rinvenire sul posto solo una scarpa da uomo e uno zaino

Cronaca
Ostuni sabato 04 novembre 2017
di La Redazione
Il macchinista sente un tonfo e ferma il treno: rinvenuti scarpa e zaino, ma nessun corpo
Il macchinista sente un tonfo e ferma il treno: rinvenuti scarpa e zaino, ma nessun corpo © n.c.

Un tonfo sentito dal macchinista, una scarpa da uomo blu rinvenuta vicino ai binari insieme a uno zaino.

Non è ancora stata chiarita la dinamica dei fatti avvenuti ieri sera, nei pressi della stazione ferroviaria di Ostuni, quando, intorno alle ore 22,00, un treno Frecciargento proveniente da Roma e diretto a Lecce si è fermato, perché il macchinista, subito dopo aver visto un’ombra mentre il treno percorreva i binari della stazione ostunese ha udito un tonfo.

Lanciato l’allarme, sul posto si sono recati i Carabinieri e i Vigili del Fuoco, facendo immediatamente scattare le ricerche, per quello che, a prima vista, sembrava un incidente, dovuto all’incoscienza di qualcuno che passeggiava lungo la strada ferrata. Mentre i passeggeri- traffico ferroviario è stato interrotto per circa tre ore- sono stati trasferiti su mezzi sostitutivi per raggiungere la loro destinazione, le ricerche sono continuate incessantemente. Le uniche tracce trovate del presunto impatto sono una scarpa sportiva da uomo di colore scuro , numero 45, e uno zaino, all’interno del quale non sono contenuti documenti di riconoscimento.

Fortunatamente nessuna traccia ematica, il che dimostrerebbe, come hanno ipotizzato i Carabinieri, che il rumore sentito dal macchinista fosse stato provocato dall’impatto dello zaino contro il treno. A quel punto, il fortunato malcapitato, sarebbe fuggito senza una scarpa e lo zaino, persi mentre sfuggiva all’impatto con il treno che sopraggiungeva.

Lascia il tuo commento
commenti
Le più commentate
Le più lette