Sorpresi e denunciati

Affittavano a ignari inquilini, immobili di proprietà del Comune di Ostuni: la Guardia di Finanza denuncia un uomo e una donna

Grazie all'intensificazione dei controlli sugli affitti "in nero" le Fiamme Gialle di Ostuni, guidate dal Comandante Chiusano, hanno scoperto un uomo e una donna che affittavano illecitamente due villette di proprietà comunale

Cronaca
Ostuni venerdì 17 febbraio 2017
di La Redazione
Affittavano a ignari inquilini, immobili di proprietà del Comune di Ostuni: la Guardia di Finanza denuncia un uomo e una donna
Affittavano a ignari inquilini, immobili di proprietà del Comune di Ostuni: la Guardia di Finanza denuncia un uomo e una donna © @Guardia di Finanza

Affittavano- sulla carta- a ignari inquilini villette di proprietà del Comune di Ostuni.

Un uomo e una donna sono stati scoperti e denunciati dagli agenti della Guardia di Finanza di Ostuni, guidati dal Comandante Gerardo Chiusano, che, grazie a scrupolose indagini scaturite dall'intensificazione dei controlli sugli affitti "in nero", hanno verificato che i due, attraverso una scrittura privata, erano riusciti ad affittare due villette di proprietà comunale, intascando illecitamente proventi per un ammontare di seimila euro.

"Gli inquilini tratti in inganno-come si legge nel comunicato stampa diffuso dalla Guardia di Finanza- avevano anche provato a regolarizzare la propria residenza anagrafica senza riuscirci". Proprio da qui ha preso avvio l'indagine delle Fiamme Galle che ha portato alla denuncia dei due truffatori.

Lascia il tuo commento
commenti