In vista del dragaggio

Villanova, concluso l’intervento per la caratterizzazione dei fondali all’interno del Porto

Si è conclusa ieri nel porticciolo turistico di Villanova l'operazione di caratterizzazione delle acque, propedeutica al dragaggio, nell'ottica della riqualificazione della località costiera ostunese

Attualità
Ostuni martedì 13 marzo 2018
di La Redazione
Villanova, concluso l’intervento per la caratterizzazione dei fondali all’interno del Porto
Villanova, concluso l’intervento per la caratterizzazione dei fondali all’interno del Porto © n.c.

È terminata nel primo pomeriggio di ieri, lunedì 12 marzo, l’operazione di caratterizzazione delle aree interne al Porto di Villanova, che saranno interessate dal successivo intervento di dragaggio. A occuparsi della saggiatura dei fondali, la Stes - Sub Tecnical Service Srl di Mola di Bari, aggiudicataria dell’avviso pubblico del Comune di Ostuni.

«Completato il lungo iter per la caratterizzazione – spiega l’assessore all’Ambiente Luigi Nacci siamo riusciti a portare a termine l’operazione di carotaggio dei fondali delle aree da dragare. Adesso attendiamo di ricevere gli esiti analitici sui materiali, di cui si occuperà la ditta SCA – Servizi Chimici e Ambientali SRL di Mesagne. Potremo procedere poi con la fase di progettazione e quindi di redazione del report che accompagnerà la candidatura del Comune di Ostuni all’avviso pubblico previsto dal POR Puglia Asse 7.4 per l’accesso al finanziamento regionale».

I lavori di caratterizzazione e poi di dragaggio rientrano nell'opera di riqualificazione del porticciolo di Villanova, da anni in attesa di una gestione integrata.

Lascia il tuo commento
commenti