Salvaguardare biodiversità e paesaggio

Si terrà a Ostuni il primo Forum della Carta Europea del Turismo Sostenibile

Martedì 6 febbraio si terrà nella Città Bianca un incontro di pianificazione in cui il Parco delle Dune Costiere illustrerà le attività da attuare nei prossimi 5 anni, promuovendo modelli turistici sostenibili

Attualità
Ostuni lunedì 05 febbraio 2018
di La Redazione
Si terrà a Ostuni il primo Forum della Carta Europea del Turismo Sostenibile
Si terrà a Ostuni il primo Forum della Carta Europea del Turismo Sostenibile © n.c.

Si terrà domani pomeriggio a Ostuni il primo Forum della Carta Europea del Turismo Sostenibile.

Il Parco Naturale Regionale delle Dune Costiere da Torre Canne a Torre San Leonardo è impegnato nel rinnovo della Fase I della Carta Europea del Turismo Sostenibile (CETS), essendo uno dei due Parchi italiani, insieme al Parco Regionale dei Colli Euganei, ad essere certificato con la Fase II della CETS, per il lavoro svolto in questi anni con le imprese turistiche e le aziende agricole e agrituristiche che operano nell'agro di Ostuni e Fasano.

Il rinnovo della Fase I della Carta rappresenta un importante momento di confronto per pianificare le attività da attuare nel prossimo quinquennio, incentrate sullo sviluppo di modelli turistici sostenibili che non consumino il territorio ma lo tutelino, salvaguardando biodiversità e paesaggio, con gli elementi naturali e culturali che lo compongono.

Quello di domani a Ostuni, che si terrà alle ore 17.30 presso la Sala Convegni degli Uffici del Parco, in Via Cattedrale 11, nei pressi di Piazza della Libertà è il primo di tre Forum che saranno organizzati nel mese di febbraio.

Nel corso dei Forum verranno illustrati gli esiti di quanto realizzato negli ultimi cinque anni e si definiranno le azioni da mettere in atto nel futuro, condividendone con i partecipanti obiettivi, strategie e soggetti attuatori.

Lascia il tuo commento
commenti