Implementazione del servizio

In arrivo il Wi Fi gratuito nel centro storico di Ostuni. Carparelli: «servizio fondamentale»

L’amministrazione comunale ha disposto l’atto d’indirizzo con cui avviare la procedura per l’individuazione del gestore che erogherà il servizio. L’assessore Carparelli entra nel merito dell’iniziativa

Attualità
Ostuni martedì 05 dicembre 2017
di La Redazione
In arrivo il Wi Fi gratuito nel centro storico di Ostuni. Carparelli: «servizio fondamentale»
In arrivo il Wi Fi gratuito nel centro storico di Ostuni. Carparelli: «servizio fondamentale» © OstuniLive.it

Con la delibera di giunta n. 341 del 30 novembre scorso, l’amministrazione comunale dispone di procedere, attraverso la piattaforma dedicata al Mercato elettronico della Pubblica Amministrazione, all’individuazione del gestore che offrirà il servizio di connessione internet wireless al prezzo più conveniente. In Piazza della Libertà, tra la Piazza e la Scalinata Antelmi e in Piazzetta Cattedrale è in arrivo il Wi Fi Free.

Tra la fine di quest’anno e l’inizio del nuovo, nelle zone di Ostuni considerate a maggiore interesse turistico, sarà attivato il servizio gratuito per la connessione internet di residenti e visitatori. L’iniziativa, presa dall’assessorato alla Cultura e al Turismo del Comune di Ostuni e approvata dalla giunta comunale lo scorso giovedì 30 novembre, è finalizzata sia alla promozione del territorio, che al miglioramento dell’offerta turistica.

«Parlando di servizi al turista – dichiara l’assessore Vittorio Carparelli – ritengo che la connessione Wi Fi Free rappresenti una componente fondamentale dell’offerta che una città come la nostra deve garantire. Accanto all’organizzazione di eventi culturali di rilievo e a tutte le iniziative pensate per chi sceglie di visitare il nostro territorio, vi è senza dubbio la possibilità di potersi connettere gratuitamente, attraverso i propri dispositivi mobili, alla rete internet, per avere accesso a un’ampia serie di informazioni utili. Quindi il nostro obiettivo primario, che si traduce nel rendere immediato il collegamento tra domanda e offerta, viene ampiamente raggiunto, permettendo all’utenza di avere sotto mano la risposta a qualsiasi esigenza collegata alla permanenza nella Città bianca.

Inizialmente per poter accedere sarà possibile accreditarsi con l’account di Google e Facebook, successivamente l’accesso verrà effettuato attraverso un hub istituzionale, in cui convergeranno contenuti e collegamenti utili al turista. Per evitare un automatico sovraccarico della rete, ogni utente ha a disposizione la connessione gratuita per un massimo di due ore, un limite che copre ampiamente le necessità di utilizzo del servizio. Nell’ottica di contribuire alla dotazione tecnologica del territorio, ritengo sia indispensabile fornire una connessione internet gratuita, anche e soprattutto in virtù del fatto che ormai Ostuni si misura con il mercato del turismo internazionale e chi la sceglie si aspetta di trovare i servizi delle città europee più visitate».

Lascia il tuo commento
commenti
Le più commentate
Le più lette