Ricchezze di Puglia

Il Parco delle Dune Costiere protagonista di un workshop in Canada destinato ai tour operator

Dal 14 al 17 novembre, il presidente del Parco delle Dune Costiere si trova a Montreal, invitato dalla Camera di Commercio Italo-Canadese. Qui si terrà un workshop per far conscere la realtà del Parco a tour operator e giornalisti

Attualità
Ostuni martedì 14 novembre 2017
di La Redazione
Il Parco delle Dune Costiere protagonista di un workshop in Canada destinato ai tour operator
Il Parco delle Dune Costiere protagonista di un workshop in Canada destinato ai tour operator © web

Prosegue l’attività di proiezione internazionale del Parco Regionale delle Dune Costiere da Torre Canne a Torre San Leonardo, dopo la visita di studio della delegazione svedese della “Kullaberg Nature Reserve” e l’intesa bilaterale raggiunta al work shop di Europarc sulla CETS nel Parco del Gran Sasso per programmi comuni di cooperazione transfrontaliera.

Da oggi, martedì 14 fino a venerdì 17 novembre, il presidente del Parco, Enzo Lavarra, si trova a Montreal, invitato dalla Camera di Commercio Italo-Canadese, nella sua veste di componente del Board di Europarc. In Canada, il presidente Lavarra incontrerà i responsabili dei Parchi del Québec, che hanno avviato un progressivo superamento della loro tradizionale visione “conservativo-museale” dei Parchi e intendono ora confrontarsi con il modello europeo di gestione delle aree naturali protette.

Nella fitta agenda canadese, nzo Lavarra presenterà il Parco delle Dune Costiere in uno specifico workshop rivolto a tour operator canadesi e a giornalisti di riviste di settore.

Quello del turismo sostenibile canadese è un fenomeno di grande rilevo e la missione di Lavarra è perciò occasione per aprire canali per l’area del Parco delle Dune Costiere, anche come porta d’accesso per il sistema dei Parchi pugliesi. La missione in Canada persegue l’obiettivo di far conoscere quelli che sono gli attrattori di elezione della Puglia come l’enogastronomia, paesaggio, strutture di accoglienza, i borghi culturali e i borghi storici.

In parallelo alla missione canadese, questi giorni saranno ospiti del Parco due blogger americane, che visiteranno i luoghi simbolo del Parco (dalla via Traiana, al Dolmen di Montalbano, alle lame con gli insediamenti rupestri fino alle zone umide costiere) avviando così i primi contatti utili per veicolare ai followers della loro piattaforma, informazioni e programmi del Parco e del sistema pugliese delle aree naturali protette.



Lascia il tuo commento
commenti
Le più commentate
Le più lette