Continua l'emergenza sangue

La sezione Avis ostunese organizza una raccolta sangue straordinaria nella Villa Comunale

Domani mattina, dalle 8.30 alle 11.30, chi vorrà donare potrà recarsi nella Villa comunale dovrà sarà ubicata l'autoemoteca. L'iniziativa è volta a sensibilizzare sul problema della carenza sangue che affligge tutti gli ospedali

Attualità
Ostuni sabato 16 settembre 2017
di La Redazione
La sezione Avis ostunese organizza una raccolta sangue straordinaria nella Villa Comunale
La sezione Avis ostunese organizza una raccolta sangue straordinaria nella Villa Comunale © Croce Rossa Ostuni

La sezione ostunese dell’Avis ha organizzato per domani, domenica 17 settembre, una raccolta sangue straordinaria, invitando i donatori a recarsi, dalle ore 8.30 alle ore 11.30, presso l’autoemoteca che sarà collocata in Villa comunale, nei pressi del bar.

L’emergenza sangue è più che mai un problema attuale con cui devono fare i conti tutti i giorni gli ospedali della provincia di Brindisi. Più volte nel corso dell’estate la sezione Avis ostunese, presieduta da Martino D’Amico, ha organizzato raccolte straordinarie di raccolta di sangue, tramite la collocazione dell’autoemoteca nel centro città.

Per poter donare è necessario avere età compresa tra i 18 ed i 65 anni, un peso maggiore ai cinquanta chilogrammi e non aver assunto farmaci antinfiammatori negli ultimi cinque giorni, antibiotici ed antistaminici negli ultimi quindici giorni.

Inoltre, in osservanza delle ultime disposizioni della Asl di Brindisi, i donatori dovranno avere con sé, al momento della donazione, la tessera sanitaria. 
Tra tutti coloro che domani parteciperanno alla raccolta straordinaria di sangue verrà estratto a sorte un buono viaggio o una carta viaggio Trenitalia.

L'Avis ricorda che si può donare anche presso l'Ospedale "Antonio Perrino" di Brindisi, aperto tutti i giorni dalle ore 8.00 alle ore 18.00; presso l'Ospedale di Francavilla Fontana, aperto il giovedì dalle 8.30 alle 10.30 e presso l'Ospedale Civile di Ostuni, aperto il venerdì dalle 8.30 alle 10.30.

Lascia il tuo commento
commenti
Le più commentate
Le più lette